Nothing presenta le ear (1) Black Edition e annuncia che i suoi prodotti sono ora carbon neutral

Nothing presenta le ear (1) Black Edition e annuncia che i suoi prodotti sono ora carbon neutral

Dal 13 dicembre, l'azienda inizierà anche ad accettare pagamenti in criptovaluta in paesi selezionati attraverso nothing.tech

 

Nothing ear (1) Black Edition - Media kit assets

Carbon neutral label


Londra, Regno Unito - 1 dicembre 2021 - Oggi Nothing ha annunciato una nuova edizione di colore nero dei suoi primi dispositivi mai commercializzati e che hanno registrato il tutto esaurito, gli ear (1). I leggerissimi auricolari true wireless hanno mantenuto la loro classica custodia trasparente, mentre presentano una nuova finitura fumé e una colorazione nero opaco degli auricolari in silicone e dell'involucro interno. Con fino a 34 ore* di riproduzione con la custodia, un potente driver di 11,6 mm e caratteristiche avanzate tra cui la cancellazione attiva del rumore, gli auricolari Nothing ear (1) black limited edition da €99 hanno le stesse funzioni degli apprezzatissimi ear (1) originali.

 

Inoltre, il brand consumer tech con sede a Londra ha confermato che gli ear (1) sono ora carbon neutral. Nothing ha lavorato con terze parti riconosciute a livello internazionale, come l’SGS con sede a Ginevra, per valutare in modo indipendente e neutralizzare l'impronta di carbonio del suo primo prodotto. L'impronta di carbonio di 1,78 kg degli ear (1) sarà visibile su una nuova etichetta di imballaggio, che l'azienda spera permetterà agli utenti di fare acquisti più consapevoli.


"Nothing è qui per fare la differenza in positivo. I nostri nuovi ear (1) a zero emissioni sono il primo passo nel nostro viaggio verso la sostenibilità", ha detto Carl Pei, CEO e co-fondatore di Nothing. "Con gli ear (1) abbiamo dimostrato che le nuove idee, dal design alla distribuzione, possono entrare in contatto con gli utenti e riportare quel senso di emozione che è mancato nel nostro settore. Speriamo che questa black edition attiri sempre di più l’attenzione nei mesi a venire e che più marchi tecnologici aggiungano l’etichetta che indica l’impronta di carbonio ai loro prodotti”.

 

Prima delle vendite ufficiali, Nothing rilascerà le prime 100 unità di ear (1) black edition, che saranno incise individualmente con i numeri da 1 a 100. In una prima fase i clienti saranno in grado di acquistare le unità in edizione limitata esclusivamente presso il Nothing Kiosk, un nuovo temporary shop che opererà dalle 11:00-19:00 GMT a partire dal 4 dicembre a Seven Dials, Covent Garden a Londra. Le scorte saranno limitate e disponibili in base all'ordine di arrivo.


Le vendite degli ear (1) black edition inizieranno il 13 dicembre alle 12:00 attraverso i partner dell’azienda e su nothing.tech, dove i clienti potranno anche effettuare acquisti tramite Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), USD Coin (USDC) e Dogecoin (DOGE). Questa opzione di pagamento sarà disponibile nei paesi selezionati.


Nothing ha recentemente celebrato il suo primo anniversario. I suoi primissimi ear (1) hanno sbaragliato la concorrenza diventando uno dei lanci di prodotto più attesi dell'anno, e l’azienda è arrivata a spedire oltre 220.000 unità fino ad oggi.

 

Caratteristiche tecniche di Nothing ear (1)

 

Suono pulito: gli ear (1) black edition sono realizzati con precisione per offrire un suono ricco e coinvolgente. Teenage Engineering ha regolato sia il software, sia l'hardware per garantire prestazioni avanzate di bassi, medi e alti, con un driver da 11,6 mm e una spaziosa camera d'aria.

 

Resistenza al sudore e agli spruzzi d'acqua: Ciascun auricolare è dotato di un design a rete composito con una classificazione IPX4 per una migliore resistenza al sudore e all'acqua.


Una cancellazione del rumore a regola d'arte: Vi sono ben tre impostazioni di cancellazione attiva del rumore per regolare il suono. La modalità Light permette di impostare una cancellazione moderata del rumore, mentre la modalità Maximum è utile in ambienti più rumorosi, come l’aereo o un ufficio. Quando poi si è pronti a tornare a essere vigili nell’ambiente circostante, si attiva la modalità Transparency.

 

Tecnologia Clear Voice: Per chiamate chiare e definite, gli ear (1) sono stati appositamente sviluppati per ridurre il rumore di fondo che distrae, come il vento. La magia inizia con tre microfoni ad alta definizione. Mentre si parla, algoritmi avanzati analizzano l'input, facendo riferimento a oltre un milione di combinazioni di voce e suono, anche il rumore del vento che arriva fino a 40 km/h. Gli algoritmi usano ciò che hanno appreso per cancellare i rumori circostanti, per una sensazionale accuratezza e chiarezza della voce.


Potenza pura: La potenza scorre in profondità con fino a 5,7 ore di ascolto e fino a 34 ore con la custodia. La custodia compatta offre una ricarica ultra-veloce - caricando la custodia per 10 minuti si ottengono fino a 8 ore di carica per un giorno di utilizzo. I Nothing black ear (1) si ricaricano senza fili e sono compatibili con tutti i caricatori Qi.

 

L’App ear (1): Si potranno personalizzare le impostazioni dei black ear (1) come equalizzazione e gesti di controllo con l’app di ear (1), disponibile su iOS e Android, e si potrà accedere a funzionalità come Trova il mio Earbud, In-Ear Detection, Fast Pairing e altro ancora.


Per rimanere aggiornato sulle ultime novità, segui Nothing su Instagram, Twitter e Tiktok o visita nothing.tech e iscriviti alla newsletter.

 

A proposito di Nothing:

Nothing è un'azienda consumer tech londinese che sta costruendo un mondo senza barriere tra le persone e la tecnologia. A partire dal prodotto di debutto, gli ear (1), lanciati nell'agosto 2021, Nothing si impegna a creare prodotti connessi senza barriere di continuità che sono intuitivi da utilizzare e migliorano la vita delle persone senza ostacolarla.
Nothing è un'azienda privata con il sostegno di GV (ex Google Ventures) e di altri investitori privati tra cui Tony Fadell (direttore di Future Shape e inventore dell'iPod), Casey Neistat (personaggio di YouTube e co-fondatore di Beme), Kevin Lin (co-fondatore di Twitch) e Steve Huffman (co-fondatore e CEO di Reddit).

Brand Assets